28/02/2020

Parmacouture 2020: quattro nuovi brand arricchiscono l'aggregazione

Manto, Piero Moretti, Emmegi e Woowe sono i nuovi brand che completano, con i cappotti, le confezioni, la maglieria e le scarpe, il look dell'uomo e della donna che scelgono l'unicità delle collezioni di Parma Couture...
Approfondisci
26/02/2020

Parma Couture, coi suoi nuovi qualificati innesti, a Moda Italia e Shoes from Italy

Sette brand consortili hanno partecipato, dal 4 al 6 Febbraio 2020, alla mostra Moda Italia 56 e Shoes from Italy 66 a Tokyo. Dei consorziati presenti, tre erano newcomer. Nonostante le contingenze imprevedibili, il mercato giapponese si conferma tra i più ricettivi verso le produzioni di Parma Couture…
Approfondisci
15/01/2020

A Pitti Uomo 97, Parma Couture accetta la sfida della sostenibilità di filiera

Il gruppo di sette imprese di Parma Couture presenti alla 97-esima edizione di Pitti Uomo a Firenze, svoltasi dal 7 al 10 Gennaio 2020, ha portato in fiera la qualità delle sue collezioni assieme a un’attenzione particolare per le innovazioni e per i gusti e valori espressi dalle nuove generazioni...
Approfondisci
16/12/2019

Il Natale di Parma Couture

Uno scambio di auguri che è anche il bilancio di una mai invadente convivenza che prosegue da 35 anni: condividendo esperienze, dubbi e idee, le piccole imprese di moda superano le difficoltà e raccontano la loro eccellenza al mondo...
Approfondisci
02/12/2019

Il Consorzio in missione con ICE racconta il Made in Parmacouture ai Giapponesi

Il Giappone è un mercato molto importante per la moda di Parma. Lo conferma la partecipazione, dal 10 al 14 Novembre 2019, di Parma Couture alla Missione imprenditoriale italiana a Tokyo e Osaka organizzata da ICE e Confindustria, destinata ai settori agroalimentare e moda...
Approfondisci
05/11/2019

Futuro prossimo della Moda: spunti dalle ultime analisi di Prometeia

Nel prossimo biennio, il fatturato del sistema moda crescerà intorno all'1%, al di sotto della media del manifatturiero pur in previsione di una ripresa degli scambi mondiali nel 2021. Sui mercati internazionali, conteranno sempre di più i marchi con il loro territorio di origine, soprattutto per gli utenti digitali...
Approfondisci
24/10/2019

in-Rete-pER: il programma promozionale di Parma Couture 2019-20

Nel biennio 2019-2020, il Consorzio Parma Couture realizzerà un intenso programma di attività promozionali all'estero, attraverso la partecipazione consortile a fiere internazionali e la sperimentazione di nuove modalità di ricerca dei compratori...
Approfondisci
30/07/2019

Due nuovi brand di Parma Couture all'edizione estiva n. 55 di Moda Italia Tokyo

Un cauto ottimismo sul futuro viene espresso dai Consorziati che hanno partecipato alla mostra Moda Italia, organizzata per la 55-esima volta a Tokyo da ICE-Agenzia. Nel gruppo di Parma Couture, due newcomers hanno esposto per la prima volta le proprie collezioni estive…
Approfondisci
19/06/2019

Lusso accessibile, contaminazioni e orgoglio creativo: Parma Couture a Pitti Uomo 96

L'appuntamento con l'edizione estiva di Pitti Uomo, la n. 96 svoltasi dall'11 al 14 Giugno 2019, ha riunito la squadra di 7 brand affiliati al Consorzio all'insegna di valori comuni quali il lusso accessibile, le contaminazioni dandy e sporty, l'orgoglio creativo di imprenditori e maestranze...
Approfondisci
29/05/2019

L’esperienza di Bommezzadri raccontata in continuità a quella degli antichi “sartori” di Parma

Presso la sede della Deputazione di Storia Patria, si è tenuto un seminario per focalizzare l’arte sartoriale e la moda di Parma in una prospettiva storica, partendo dall’epoca delle corporazioni fino ad arrivare a Gianfranco Bommezzadri, esempio di media impresa di successo nata dal talento di un sarto…
Approfondisci
23/05/2019

L’arte di produrre cappelli: i “cappellai matti” di Parma

Un seminario organizzato dalla Deputazione di Storia Patria delle Province Parmensi ha ripercorso la breve vita della corporazione settecentesca dei “cappellari” istituita a Parma per effetto della politica di apertura all’esterno promossa dal ministro Du Tillot. Con la testimonianza di un “cappellaro” attivo ancora oggi…
Approfondisci
15/05/2019

La Moda Italiana ritrova slancio

I dati Istat di Marzo 2019 segnano una significativa crescita di fatturato delle industrie tessili, abbigliamento, pelli e accessori (+5,5%). Negli ordinativi, la moda è addirittura il settore che registra la crescita più alta (+4,6%)...
Approfondisci